Specchio

Miracle Tunes

Roberto Cenci, Valeriano Chiaravalle, Gianluca Giorgi

Edizioni: Gap Media Srl / Showlab Srl

(P) 2018 Gap Media Srl / Showlab Srl

Specchio I beg you
Specchio I beg you

 

Vengo a prenderti,
ti raggiungerò,
sbrighiamoci a trovare cosa non va più laggiù.
Lo specchio sta chiamando,
senti che ci sta avvertendo,
chiama le altre, dai corriamo,
non c'è più tempo.

 

"Ragazze voi mi state ascoltando?
Il cielo è strano e si sta scurendo.
Lo sento forte che sta spaventando,
raggelando,
avvicinando.
Se siete pronte voi dovete agire,
sapete già io cosa voglio dire.
Dovete farvi sempre applaudire,
applaudire".

 

Trasformiamoci in Miracle Tunes,
distruggeremo i gioielli della negatività.
I nemici sono là,

è dura per noi,
sapremo vincere
grazie alla dea della musica.

 

Specchio I beg you
Specchio I beg you

 

E se arriverà
la malvagità
uniamo le bacchette per cacciarla via da qua.
Lo vedi, stai piangendo,
resta calma, sto arrivando.
Le armonie dei nostri cuori
ci diranno che...


"dovete stare sempre molto attente,
fate attenzione ora a quella gente.
Il negativo ne uscirà vincente
se siete stanche,
se andate lente
sconfiggerete insieme tutto il male.
E' un amicizia eccezionale
con un amore celestiale,
celestiale".

 

Trasformiamoci in Miracle Tunes,
distruggeremo i gioielli della negatività.
I nemici sono là,

è dura per noi,
sapremo vincere
grazie alla dea della musica.

 

Trasformiamoci in Miracle Tunes,
distruggeremo i gioielli della negatività.
I nemici sono là,

è dura per noi,
sapremo vincere
grazie alla dea della musica.

 

Specchio I beg you.

CURIOSITÀ

Brano dedicato alla serie televisiva Miracle Tunes.

DISPONIBILE IN

(2018) Miracle Tunes

© 2019 Testi Sigle Cartoni

Tutte le immagini degli album e brani ℗© R.T.I. SpA/Warner Music Italia S.r.l./Crioma S.r.l./Lova Music S.r.l.